Dark Light

Il 7 aprile 2022 sarà la Giornata Mondiale della Salute, che quest’anno unisce la salvaguardia di persone e pianeta 

La Giornata Mondiale della Salute è un evento annuale promosso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per sensibilizzare ogni individuo su argomenti di rilevanza globale incentrati sulla salute. Il tema specifico della giornata cambia ogni anno, scelto dall’OMS in base alle problematiche più importanti del momento: dalla salute mentale al diabete, dall’assistenza materna all’invecchiamento, ogni edizione è volta ad aumentare la consapevolezza delle persone in un determinato ambito. 

Qual è il tema scelto per la Giornata Mondiale della Salute 2022

Il focus del 7 aprile di quest’anno è quello dell’inquinamento ambientale; più nello specifico viene sottolineata l’importanza di agire immediatamente per proteggere la salute del pianeta e vivere in una società fondata sul benessere. Le stime riportano dati allarmanti: ogni anno più di 13 milioni di persone muoiono per problemi dovuti a cause ambientali, e sono tutte morti che si sarebbero potute evitare. L’inquinamento atmosferico uccide 13 persone ogni minuto tramite tumori ai polmoni, malattie cardiovascolari e ictus. Ecco perché, sottolinea l’OMS, la crisi climatica è anche una crisi sanitaria.  

“Our planet, our health”. 
#HealthierTomorrow 
(WHO.int) 

I punti chiave della campagna 2022

Uno degli obiettivi della Giornata Mondiale della Salute è anche quello di lanciare un invito per contribuire tutti insieme al migliorare le cose, per la Terra e per noi stessi. 

Siamo in grado di reimmaginare un mondo dove aria pulita, acqua e cibo sono disponibili per tutti? Dove le economie sono fondate sulla salute e sul benessere? Dove le città sono vivibili e le persone hanno il controllo sulla propria salute e su quella del pianeta? 
(WHO.int) 

L’appello viene lanciato ai Governi, alle aziende, alle istituzioni pubbliche e politiche, ma anche a ogni singolo cittadino. Quest’anno, l’OMS chiede di condividere la propria storia, raccontando le iniziative intraprese per proteggere il pianeta e la propria salute. E suggerisce piccole azioni che siano d’ispirazione anche per gli altri: 

  • andare al lavoro a piedi o in bicicletta almeno una volta a settimana, e usare i mezzi pubblici nelle altre giornate; 
  • scegliere un fornitore che usi fonti di energia rinnovabili; mantenere il riscaldamento sotto i 21,5 °C; spegnere le luci quando si esce da una stanza; 
  • fare la spesa dai produttori locali; 
  • interrompere il consumo di tabacco, sia per la propria salute che per l’inquinamento; 
  • acquistare meno plastica e utilizzare borse riciclabili. 
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post correlati